L’importanza di sognare in grande

L’importanza di sognare in grande

Credo che chiunque abbia un approccio ludico e spensierato all’outdoor, mountain bike compresa, conservi in un angolo della propria mente la capacità di sognare… o meglio, di sognare in grande, immaginare se stessi mentre si sta compiendo un’impresa epica. Desiderare di spingere a tutta sulla A-Line di Whistler, arrivare indenni alla fine del Val del Diaol di Torbole, mangiarsi in un sol boccone gli ennemila tornanti della Romantica a Santa Caterina Valfurva… o forse si vuole solo essere un alpinista, uno sciatore, o un mountain biker. Oppure sposare la donna della propria vita, visitare le sette meraviglie del mondo moderno, o scrivere un best seller… Continua a leggere “L’importanza di sognare in grande”

TransVesubienne, o il fascino dell’estremo

TransVesubienne, o il fascino dell’estremo

Si può essere perdonati per non aver mai sentito parlare della TransVesubienne. Ci sono così tante gare in giro per l’Italia e oltre i nostri confini di cui nessuno ha mai sentito parlare. Ma questa negli anni ha conquistato una grandissima reputazione, soprattutto in Francia e in Svizzera, per un paio di semplici ma solidi motivi: il percorso è epico per scenari e situazioni incontrati, oltre a essere – forse – l’evento di un giorno più duro in assoluto. Come per tutte le gare impegnative, i soli numeri non le rendono pienamente giustizia, ma contribuiscono a rendere la situazione ben chiara sin dall’inizio: circa 95 km, 6.200 m di dislivello in discesa e circa 4.700 m in salita per l’edizione 2014 che si correrà il prossimo primo giugno. Continua a leggere “TransVesubienne, o il fascino dell’estremo”

Carattere intrinseco

Carattere intrinseco

Le cose migliori della bicicletta sono gratuite. Cifre a sei zeri potrebbero lubrificare gli ingranaggi dell’innovazione nell’industria ciclistica, ma per il ciclista di tutti i giorni è più vero il contrario. Meno soldi hai da spendere sulla bici che stai allestendo, significa più tempo dedicato a spremere le meningi, e di conseguenza le tue soluzioni saranno più creative. Questo è ciò che rende le bici restaurate così uniche e appaganti.

Continua a leggere “Carattere intrinseco”

Castelli in aria

Castelli in aria

Pasquetta. È tempo di abbuffate fuori porta. Un appuntamento fisso annuale che ha la familiarità confortevole del ritrovo tra amici. La griglia è avviata, c’è la coda per la prima salsiccia pronta e, senza un motivo particolare, tutti sono stipati in cucina. Nell’attesa ci si intrattiene con storielle che erano tutt’altro che divertenti quando sono accadute, ma ormai sono così rimaneggiate da far star male dal ridere. “Ti ricordi quel giro dove ‘ancora una salita’ significava in realtà ‘quattro colline prima che inizi la vera salita? ’” Questa storia viene immediatamente superata da quella in cui l’amico del cugino dell’amico, spegnendo il cervello, ha tentato di entrare nel garage con la mtb sul portabici.
A un certo punto, tra una birra superlativa e una più a buon mercato, le conversazioni sono tranquillamente passate dal rievocare il passato al fantasticare sul futuro. Si arriva a sera, con il tavolo della cucina coperto da cartine di sentieri, vecchie riviste zeppe di ‘orecchie’ sulle pagine a mo’ di segnalibro, e qualche cartone di birra colmo di bottiglie vuote. Continua a leggere “Castelli in aria”

Ode al restauro

Ode al restauro

Le cose migliori nel ciclismo sono gratuite. Borsoni colmi di denaro possono ungere le ruote dell’innovazione nel ciclismo, ma per il pedalatore di tutti i giorni è più vero il contrario. Meno soldi hai da spendere per la bici che stai allestendo, più arditi saranno i tuoi pensieri, e di conseguenza più creative saranno le tue soluzioni. Questo è ciò che rende il restauro o ripristino di vecchie bici così appagante e unico.
Le bici migliori sono costruite con i guanti, la tradizione e i soldi. Le bici restaurate sono allestite con la determinazione di ottenere qualcosa di realizzabile e appena decente da un mucchio di telai d’occasione e scatoloni di vetusti pezzi di ricambio. Soluzioni che non prendereste mai in considerazione per la vostra miglior bici, ma che sono l’essenza del restauro. Continua a leggere “Ode al restauro”