Il malvagio fascino di Strava

Il malvagio fascino di Strava

Non sono (più) un biker agonista. Certo, ho partecipato a una gara promozionale tra amici quest’anno, e in passato mi sono dilettato tra 24h e Superenduro, pagando (volentieri) la quota d’iscrizione più per la possibilità di socializzare (in altre parole, bere birre) e per la ricompensa al traguardo (in parole povere, altre birre) che per un vero e proprio istinto competitivo o predatorio nei confronti della singola vittoria e del ranking assoluto. Continua a leggere “Il malvagio fascino di Strava”

Un ritorno alle origini del mountainbiking per Mavic

Un ritorno alle origini del mountainbiking per Mavic

A inizio settimana ho partecipato al Mavic Enduro Adventure Press Camp, una due giorni sulle Alpi Marittime, a cavallo tra Francia e Italia, con partenza in quota a Casterino sopra Tenda e arrivo a Mentone in Costa Azzurra. Una magnifica traversata alpina, seguendo alcune delle più belle tappe delle gare enduro che si tengono in questo angolo di Francia, tra cui l’ormai mitica TransProvence.

2014-05-12-251 Continua a leggere “Un ritorno alle origini del mountainbiking per Mavic”